lunedì 30 gennaio 2012

Un origami al giorno: il cuore


Semplicissimi, perfetti per confezionare i vostri regali amorosi, ecco che Ez Origami vi spiega come fare un cuore semplicemente usando un quadrato di carta.

Ma per chi di voi volesse qualcosa di piu' particolare, ecco quali origami interessanti ho scovato sul web

Il cuore porta messaggi di danbergam

Il cuore diabolico di TadashiMori


Il cuore chic di Nekkoart


Adesso dovete solo recuperare la carta!



Questo blog non fa parte di una testata giornalistica o di un'azienda, ma nasce da una passione. Tutto quello che vedete in questo blog è frutto di tempo e di tanto lavoro. Se avete trovato utile quello che facciamo, sosteneteci, il vostro gesto anche un'unica volta per noi è importante per poter proseguire. Nei Paesi anglosassoni, questa sorta di riconoscimento è ritenuta una prassi non disdicevole nè per chi l'effettua, nè per chi lo riceve. Con piccolissimi contributi oltre ad un bel feed-back, ci aiutate a migliorare.

martedì 24 gennaio 2012

L'amuleto giapponese porta sole: Teru Teru Bozu


Di questi periodi di sole se ne vede pochino
ecco allora che mi è tornato in mente l'amuleto che il mio coinquilino all'univerità mi aveva presentato; Ovviamente lui era Giapponese e l'amuleto in questione era il Teru-Teru-Bozu, quella specie di fantasmino che si vede sempre nei cartoni animati attaccato alle finestre!

Il Teru-Teru-Bozu, per quanto gli assomigli, non rappresenta un fantasma ma un monaco (bozu), che deve portare luce (Teru=risplendere). Nella tradizione Nipponica, se appeso a testa in su (come nelle foto) prima del calare del sole, portera' bel tempo per il giorno dopo; mentre se l'appendete a testa in giu, porterà la pioggia.
In origine veniva usato dai contadini per chiedere quello che serviva al raccolto, adesso invece è molto diffuso fra i bambini, magari prima di una giornata importante come una gita scolastica, per avere il bel tempo.

IL Teru-Teru-Bozu è fatto di carta, va fatto la sera e tolto al mattino, per crearne uno per i vostri cuccioli è facilissimo, riciclate i tovaglioli di carta!
ne bastano due:
ne aprite bene uno quadrato e al centro ci mettete il secondo appallottolato.
Chiudeteci intorno il primo come vedete nelle foto e fermate con un filo.
IMPORTANTE: dovete disegnare con una penna occhi e sorriso!!!


La filastrocca giapponese da canticchiare è un po' macabra e non ve la scrivo, sappiate solo che il Teru-Teru-Bozu che vedete qui sopra piange perchè, per tradizione, al monaco (bozu) che non ha fatto il suo dovere portando il sole, viene tirato il collo!

Sacchetti di carta fai da te


Ecco altri due tutorial interessanti per farsi da soli i sacchetti di carta:

Il primo che vedete in apertura di post è di Craft for you, e in 10 passi vi spiega come trasformare un foglio di carta da pacchi (ma andrebbe bene anche carta riciclata o di giornale) in una basta di carta.

Il secondo tutorial invece ce lo propone PaperCraft art Creative, sul sito è possibile anche scaricare la sagoma da ritagliare per avere le buste tutte della stessa forma e di forme piu' particolari, come queste della foto, che vanno benissimo per regali di piccole dimensioni o per le bottiglie!


giovedì 19 gennaio 2012

fai da te: l'acquario di cartone


Questa idea la trovate su caosmagazine
è davvero semplice da realizzare, un acquario in cartone per far conoscere i pesciolini ai vostri bambini,

La cosa splendida è che sarà un modo per trasmettere creatività ai vostri cuccioli, magari facendo disegnare i pesci proprio a loro, per poi tagliarli insieme...
Stimolare la creatività dei bambini è fondamentale per farli crescere con un'intelligenza vivace e una sana apertura al mondo,
e da a noi la possibilità di recuperare momenti di svago che non credevamo piu' capaci di vivere!! 


lunedì 16 gennaio 2012

fai da te: la casetta gioco in cartone


Chi ha figli lo sa, i giocattoli non sono soltanto costosi, ma spesso inutili.
insomma, per il compleanno della piccola Ludo mi hanno regalato decine di cose fra chitarre, tavoli gioco, computerini, etc etc... eppure lei è stata un ora a giocare con una bottiglia d'acqua riempita a metà e un biglietto di auguri musicale.
Questo per dire che, spesso vale la pena farsi i giocattoli da soli, è piu divertente, piu economico/ecologico, e durano il tempo giusto!

quindi ecco la prima proposta, l'ho trovata su blog.bmykey dove la vendono per 59 euro, ma sono sicura che vi basterà guardarla per riuscire a crearne una altrettanto bella senza spendere niente!



sabato 14 gennaio 2012

origami da toilette!


Per chi non vuole trascurare nemmenoil dettaglio piu' insignificante,
ecco che origami-resource-center ci viene incontro con 7 bellissimi tutorial per piegare la carta igienica.

In effetti, dopo avere visto queste foto, il rotolo che ho nel bagno mi sembra tanto triste e trascurato!


mercoledì 11 gennaio 2012

Vestiamo i barattoli di carta!


Avete anche voi la dispensa piena di barattoli? io ne ho tantissimi, vuoti o pieni di marmellata fatta in casa, che quando mi capita di volerne regalare un barattolo, mi ritrovo a inventare decorazioni all'ultimo momento per nascondere dei tappi non proprio bellissimi.

Ecco pero' cosa ho trovato su papervinenz, un tutorial fotografico semplice per rendere i barattoli molto carini!
Visto che ricoprite i tappi con della carta, io vi consiglierei di darci sopra, da ultimo, una mano di lacca di quella che si usa per fare decoupage e che trovate in qualunque brico o mesticheria.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Feeds